Oggi vi propongo una ricettina molto gustosa e semplice che ho trovato girovagando in rete e che ho provato con grande curiosità.

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di riso etnico (tipo thai)

300 gr di filetto di pescatrice

2 pèperoncini verdi

150 gr di carote

250 gr di piselli

250 gr di zucchine

1 cipollotto

1 aglio

1 cucchiaio di zucchero

1 cucchiaio di salsa di soia

prezzemolo

olio

due cucchiai di nocciole tritate

sale e pepe.

Preparazione:

Tostate il riso in un tegame con poco olio; poi aggiungete dell’acqua calda, salate e aggiungete uno spicchio d’aglio intero. Lasciate cuocere il riso. Una volta cotto lasciatelo raffreddare togliendo l’aglio.

Tagliate carote e zucchine a fiammifero e a rondelle i peperoncini. Rosolate uno spicchio di aglio con l’olio, versate le verdure e i piselli e lasciate soffriggere per 5 minuti. Aggiungere sale, pepe zucchero e salsa di soia. Lasciate evaporare la salsa e cuocete per altri 10 miuto. Intanto tagliate il pesce a tochetti, ricoprite i pezzetti con le nocciole tritate. Fate rosolare il pesce in padella con un po’ d’olio, girandolo da ogni part. Salate  epepate. Trasferite il riso nella padella con la pescatrice. Spadellate, aggiungete metà delle verdure con la salsa. Spegnete il fuoco, mescolate e servite aggiungendo il resto delle verdure direttamente nei piatti.

Consigli: la ricetta originario prevedeva l’uso di tre tipi di riso differenti ma ho preferito usarne uno solo.

Fonte:  http://lossoelalisca.blogspot.com/

Annunci